03 GEN 2019

CES 2019: torna la fiera di Las Vegas sull’elettronica di consumo

Dall’8 al 11 gennaio (dall’8 al 12 secondo l’ora italiana) torna, come ogni anno, il CES 2019, la fiera di Las Vegas sull’elettronica di consumo.

Vediamo quali sono le novità al CES 2019 che sicuramente saranno presentate dalle oltre 4.500 aziende, sia di piccole che di grandi dimensioni, nelle quali sono comprese anche una trentina di aziende e startup italiane.

 

Auto a guida autonoma e smart tv ad 8k

Anche al CES 2019, come nel CES 2018, vedremo auto a guida autonoma, presentate da aziende quali Ford, Bmw, Nissan, Toyota e Honda e tante smart tv, in particolare alla risoluzione 8k, anche se probabilmente per ora saranno ancora dei prototipi. A concentrarsi su quest’ultime saranno Samsung, Toshiba, Panasonic e LG. Quest’ultima, inoltre, proporrà nuovamente la sua tv arrotolabile con tante novità tra cui quella che, probabilmente, questo televisore rivoluzionario non sarà solo più un prototipo.

Queste tv a 8 k saranno naturalmente integrate con gli assistenti virtuali di Google e di Amazon (con Alexa) e le smart tv di Samsung, grazie alla funzione “Remote Access” potranno accedere da remoto alle applicazioni compatibili su PC e smartphone: l’utente, collegando alla sua smart tv mouse e tastiera potrà, per esempio, giocare ai videogiochi disponibili per PC e smartphone o modificare un documento presente sul suo computer a lavoro.

Non mancherà la realtà virtuale ed aumentata, il 5G – il nuovo standard per le telecomunicazioni – i robot e le soluzioni che utilizzano l’intelligenza artificiale come le cuffie che si gestiscono attraverso i comandi vocali.

 

L’Italia al CES 2019: Volta e l’IA

Al CES 2019 di Las Vegas sarà presente, come gli anni passati, anche l’Italia rappresentata da oltre 30 startup ed aziende provenienti da tutta la penisola ed appartenenti a vari settori come quello del food, del wellness e dell’healthcare. Tra le aziende italiane presenti al CES 2019 non mancherà Volta che aveva già partecipato al CES 2017. Volta sviluppa skill cognitive da utilizzare nelle prossime applicazioni di AI. Il suo nome, quindi, si ricollega alle potenzialità dell’intelligenza artificiale che viene inserita negli oggetti di uso quotidiano e nei prodotti manifatturieri per aumentare le potenzialità di questi e dell’utente che si ritrova ad usarli. Volta è stata votata dalla Consumer Technology Association americana come una delle aziende che cambierà radicalmente la vita quotidiana di milioni di persone.

 

Sicuramente queste saranno solo una piccola parte di tutte le novità dell’elettronica di consumo che saranno presentate alla fiera di Las Vegas, ma per saperne di più non possiamo fare altro che aspettare l’8 gennaio per l’inizio del CES 2019!

Redatto da Lucia D’Adamo

Ultime News