21 GIU 2018

La Spagna vincerà i mondiali: parola di intelligenza artificiale

La Spagna vincerà i mondiali di calcio 2018, parola dell’intelligenza artificiale che indovina i risultati delle partite!

Niente polpo Paul, gatto Achille o capre per “indovinare” chi vincerà la finale dei Mondiali 2018 che si giocherà il 15 luglio. Ad indovinare chi si aggiudicherà la coppa è stata un’intelligenza artificiale controllata da un gruppo di ricercatori della Technische Universitat di Dortmund, della Technical University di Monaco e dell’Università di Gand in Belgio. I ricercatori hanno utilizzato il machine learning considerando varie variabili: la popolazione di ogni paese, il suo prodotto interno lordo (PIL), la classifica FIFA, il numero di giocatori delle varie nazionali che giocano già insieme in un club, l’età media dei giocatori, quante Champions League hanno vinto e le quote dei bookmaker.

Considerando tutti questi fattori, l’IA ha simulato tutto il torneo di calcio, “giocando” tutte le partite ed arrivando alla finale. Le partite dei Mondiali 2018 sarebbero state simulate ben 100.000 volte.

Per l’intelligenza artificiale sarà la Spagna a vincere i mondiali di calcio 2018. Tuttavia l’IA ha ipotizzato anche altri scenari in cui a vincere sarebbero la Germania, il Brasile, la Francia, il Belgio o l’Argentina (l’ordine rispetta i possibili vincitori secondo l’IA).

Naturalmente questi risultati non sono affidabili al 100%, come hanno affermato i ricercatori stessi, e non considerano moltissime variabili. Non ci resterà che aspettare il 15 luglio per sapere se l’Intelligenza Artificiale avrà avuto ragione o meno! Non è la prima volta, tuttavia, che la tecnologia indovina i vincitori di eventi, infatti nel mese di febbraio grazie ai Big Data era stato possibile indovinare i vincitori di Sanremo 2018.

Redatto da Lucia D’Adamo, supervisionato da Marco Pirrone

Ultime News

Send this to a friend